Le Emozioni della Terra

Le Emozioni della Terra

Questa meditazione ti aiuta a rendere più saldo il tuo legame con la Terra ed a percepire la tua unione con tutti gli esseri che la abitano e con tutte le forze della natura terrestre.
Praticandola puoi sentire che non sei separato dal Pianeta sul quale vivi, che il tuo benessere ed il benessere della Terra sono interdipendenti, puoi sentire che la Terra è un organismo vivo e cosciente e puoi avere con lei uno scambio di amore.
Nella tradizione spirituale di molti popoli la Terra viene chiamata anche Grande Madre, proprio per esprimere questo legame d’amore tra l’uomo e la terra.Nel corso della meditazione potrai sperimentare che il primo chakra è il canale che ti connette alla Terra e che le emozioni della Terra sono le tue emozioni perché tu non sei che una cellula di questo grande organismo vivente. Solo apparentemente, infatti, sei un’entità separata: quando la tua consapevolezza si amplia senti che questo senso di separazione è il prodotto della mente pensante e che con il cuore sei unito ad ogni cosa.

La Pratica
□ Attenua l’illuminazione e crea un’atmosfera meditativa bruciando dell’incenso oppure utilizzando delle essenze profumate, se ciò ti risulta gradevole, e servendoti di una musica dolce e rilassante.
□ Sdraiati nella Savasana, supino tenendo le braccia stese lungo i fianchi con i palmi rivolti verso l’alto per evitare sensazioni tattili e fa in modo che le braccia non tocchino il corpo. Le gambe sono leggermente divaricate e le punte dei piedi rivolte all’esterno. Tieni gli occhi dolcemente chiusi e la testa dritta.
□ Lascia che il tuo corpo diventi sempre più pesante e morbido, abbandonalo completamente a terra. Dimenticati del tuo corpo.
□ Respira dolcemente con la respirazione circolare: inspira ed espira attraverso la bocca senza fare pause tra l’inspirazione e l’espirazione.
□ Respira nel primo chakra visualizzando una luce rosso scuro nell’area del
perineo; immagina in quest’area un’apertura e fai fluire il tuo respiro attraverso di essa.
□ Mentre respiri circolarmente visualizza un canale di luce rossa che parte dal tuo primo chakra e scende profondamente all’interno della Terra. Attraverso questo canale di luce puoi comunicare con la Terra ed avere con lei uno scambio di energie. Attraverso questo canale tu appartieni alla terra e partecipi alla sua esistenza.
□ Ora lascia scorrere attraverso il canale di luce rossa tutta la tua energia ‘pesante’, cioè tutto ciò che hai accumulato e che non ti serve più: il tuo passato, le tue paure, i tuoi limiti, le tue incapacità, i tuoi sensi di colpa e la tua sensazione di essere inadeguato, di non essere abbastanza bravo. Lascia che qualunque tua emozione possa esprimersi liberamente.
□ Regala tutto questo alla Terra, mettilo nelle mani della Grande Madre. Senti che la terra accoglie e trasforma tutto ciò che le dai e ti dona in cambio l’amore e la tenerezza che una mamma dona spontaneamente al suo bambino. Senti che sei accolto dalla Terra come in un grembo.
□ Ora che hai lasciato andare tutta la tua energia ‘pesante’ ringrazia la Terra e inizia a percepirne le emozioni, percepisci ciò di cui la Terra ha bisogno.
□ Forse la terra ha bisogno di respirare, soffocata com’è dalla sovrappopolazione, dall’inquinamento fisico, emotivo e mentale in cui è immersa. Può darsi che tu percepisca tristezza o infelicità dovute alle condizioni attuali del Pianeta, che non sono certo tra le migliori. Accogli ogni sensazione, evitando di identificarti con essa.
□ Fai attenzione alle sensazioni fisiche che il contatto con la terra ti procura perché il tuo corpo è intimamente connesso alla Terra, infatti è composto
dall’aggregazione degli stessi elementi di cui è costituito il Pianeta. Le tue
emozioni non sono separate da quelle della Terra, ogni volta che accetti te stesso, che sei felice, che ti esprimi totalmente contribuisci a rendere la terra un po’ più felice. Ogni volta che superi una tua paura non soltanto guarisci te stesso ma contribuisci alla guarigione dell’intero Pianeta.
□ Entra ora in contatto con lo Spirito della Terra, l’entità cosciente che guida
l’evoluzione del Pianeta e lascia che ti parli, lascia che ti suggerisca come puoi aiutare la Terra, come puoi contribuire al suo benessere.
□ Dialoga con lo Spirito della Terra per tutto il tempo che desideri, e manda alla Terra tutto l’amore di cui sei capace.
□ Ad un primo livello visualizza questo amore come una luce dorata che avvolge tutto il Pianeta, che purifica l’atmosfera terrestre, le acque del Pianeta e dona gioia ad ogni cellula della Terra e ad ogni forma di vita.
□ Successivamente visualizza la luce dorata che ripulisce l’atmosfera emotiva della Terra da tutte le emozioni di rabbia, di tristezza e di dolore prodotte dagli esseri umani.
□ Infine segui la luce dorata mentre purifica l’atmosfera mentale del Pianeta da tutti i pensieri negativi o inutili e restituisce alla Terra tutto il suo splendore.
□ Senti che la tua consapevolezza si amplia sempre più fino a comprendere in sé tutto il Pianeta. Senti che con il tuo respiro aiuti la Terra stessa a respirare.
□ Lentamente, quando ritieni che sia arrivato il momento di terminare la pratica, torna lentamente al respiro spontaneo attraverso il naso, ed inizia a riprendere contatto con il tuo corpo, facendo dapprima dei piccoli movimenti e poi stirandoti come al risveglio da un lungo sonno.
□ Infine, impiegando tutto il tempo che ti é necessario, senza avere fretta, riprenditi e apri gli occhi e porta con te la sensazione di non essere mai solo, di appartenere alla Terra.

Tratto da “Meditazione, la riscoperta dell’Armonia” di Paola Bertoldi.


Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi