Paola Bertoldi

Laureata in informatica con una tesi di intelligenza artificiale in medicina e specializzata in teoria della complessità.

E’ autrice del libro “Meditazione, la riscoperta dell’armonia,” (Ed. Giunti) e della traduzione italiana di due opere di Aurobindo: “The Hour of God” (L’Ora di Dio) e “Heraclitus” (Eraclito). Si interessa da molti anni alla visione globale dell’uomo e all’incontro tra pensiero orientale e occidentale ed in particolare al pensiero di Aurobindo, filosofo indiano e fondatore del purna yoga o yoga integrale.

Sin da giovanissima compie ricerche nell’ambito della filosofia occidentale e orientale, pratica la meditazione e sperimenta molti metodi per la conoscenza di sè e la crescita personale, animata da un grande anelito verso la spiritualità libera dal dogmatismo e verso l’unione conl’anima del mondo. Compie studi universitari in ambito scientifico, senza mai abbandonare la propria ricerca interiore e la pratica della meditazione e da sempre riesce a conciliare la visione scientifica e quella umanistica, trovando una sintesi feconda che le permette di spaziare in ambiti molto diversi tra loro. E’ esperta in teoria della complessità. Nel 1995 conosce Selene Calloni Williams con la quale sente una profonda comunione d’anima, come quando si ritrova qualcuno conosciuto da sempre, e inizia con lei una collaborazione che dura ancora oggi. E’ formatrice presso l’accademia “Imaginal Academy”, counselor e life coach con una lunga esperienza nel campo della relazione d’aiuto. E’ insegnante di Yoga Sciamanico, Mindfulness, Custode del Mantra Madre e facilitatrice in psicogenealogia e costellazioni familiari ad approccio immaginale.

Ha una profonda conoscenza della filosofia e della cultura orientale, della meditazione, delle pratiche dello yoga tibetano e dello yoga del Bardo, acquista attraverso letture, un percorso di ricerca personale iniziato all’età di quindici anni, e frequenti viaggi in India, Sri Lanka e Tibet.
Ha conseguito un master post-universitario in “screen-writing” presso la Edinburgh Napier University.

Ha studiato Numerologia presso l’Accademia di Numerologia di Milena Radici.