Il ritorno a casa

Quando entri in meditazione, “torni a casa dentro di te” e questo ti permette di sentirti più vivo, meno in balia della “mente del mondo”, la programmazione sociale che tende al livellamento verso il basso, alla mediocrità, quella “Matrix” che ha interesse a farti sentire inadeguato, bisognoso, mancante di qualcosa…

Quando presti attenzione e prendi consapevolezza del respiro, quando respiri pienamente e liberamente, quando entri in contatto con i tuoi organi e con il tuo scheletro e li ami, è allora che ritrovi quell’amore per il corpo che spontaneamente ti apparteneva da bambino; e il corpo, tutte cellule, con la loro intelligenza, ti ripagano donandoti in cambio
energia e benessere.


Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi